Anguilla

 

ORDINE: Anguilliformi AMBIENTE: la troviamo nelle acque con fondali bassi e sabbiosi. TECNICA DI PESCA: l’anguilla la si pesca a fondo nelle ore notturne (principalmente) CORPO: l’anguilla è ricoperta da abbondante muco è serpentiforme,con muso allungato e leggermente schiacciato. TESTA: la testa dell’anguilla è conica, con gli occhi al di sotto dei quali termina l’apertura boccale,molto piccoli. PINNE: la pinna dorsale e quella anale sono congiunte con la pinna caudale che ha forma arrotondata. LIVREA: come livrea l’anguilla è sul verdastro o tendente al nero,mentre il ventre è bianco perlaceo o giallastro. RIPRODUZIONE E DIMENSIONI: L’anguilla vive e si sviluppa in acqua dolci,ma per riprodursi discende al mare.L riproduzione avviene nel mar dei sargassi (Oceano Atlantico); alla nascita le larve,intraprendono il viaggio fino alle coste europee e quindi risalgono lungo i fiumi e i torrenti dove acquisiscono l’aspetto definitivo; in seguiti subiscono una nuova trasformazione anatomica e ritornano verso l’Oceano Atlantico.L’anguilla può arrivare a una lunghezza superiore al metro e oltrepassare i 5 chilogrammi di peso tranquillamente. HABITAT E ALIMENTAZIONE: Durante il giorno resta nascosta nelle acqua con fondali soffici e melmosi.L’anguilla è pesce notturno quindi resta attiva tutta la notte tornando a celarsi all’alba,si ciba di pesci,rane e molluschi.

Adoro tutte le tecniche di pesca a 360 gradi, anche se sono ossessionato per lo spinning, in particolare per il bassfishing. Sono molto affascinato dell'artificiale in se, come esca, dove nel tempo libero mi cimento nello studio e nell'autocostruzione di questi piccoli gioielli.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui