jerkbait suspending Consigli

Come fare suspending un Jerk


In questo articolo andremo a parlare di come rendere Suspending un Jerk, come sappiamo è un esca molto adescante sopratutto nei periodi invernali e primaverili dove il black bass molto affamato perchè l’inverno gli ha rallentato il metabolismo, non ci penserà due volte ad attaccarlo.

sexy shad jerkbait
Personalmente le mie esche preferite sono i suspending jerk bait in quanto questo tipo di artificiali mi permette oltre ad sondare molta acqua ma anche di farlo nuotare nella profondità che voglio io.

Inoltre questo tipo di esca è perfetta dove il pesce è sotto pressione oppure apatico, quindi con il suspending ci possiamo permettere di fare lunghe pause senza “jerkare” oppure recuperare in modo da dare il tempo al pesce di scegliere.

Ci sono varie possibilità per pescare con un suspending, la più semplice sarebbe quella di comprarli già calibrati ma oltre al costo potrebbero non soddisfarci con le livree, se invece vogliamo farli noi e decidere noi stessi quanto calibrarli e quanto farli scendere o meno ci sono 3 opzioni:

  1. Aumentare il peso delle ancorette
  2. Modificare l artificiale bucandolo
  3. Aggiungere del piombo nell’artificiale

 

Andiamo ora a vedere meglio su cosa consistono queste tre opzioni;

la prima soluzione ovvero quella di aumentare il peso delle ancorette fcon del filo di piombo questo potrebbe funzionare ma non vi garantisco che il nuoto del jerk continui ad essere lo stesso, oltretutto non penso che riuscireste ad aggiungere molti grammi in più.

Il secondo metodo è sicuramente molto più valido del primo consiste nel bucare direttamente l’artificiale con una fresa o punta da trapano nella pancia del jerk e aggiungerci del piombo colato oppure piombini piccoli che si usano nella pesca al colpo, poi si stucca, carteggia e si colora.

La terza opzione è quella più semplice ed efficace, consiste nel attaccare nell’artificiale delle strisce adesive di piombo, queste strisce si possono comprare già fatte della Storm che le troviamo in vendita da Vincastri per 9,70 euro, 70 pezzi oppure anche queste si possono “creare” molti prendono del nastro bioadesivo e ci attacano una lastra di piombo spessa 1 mm, oppure volendo si può comprare il nastro di piombo che si utilizza nel bilanciamento delle racchette da tennis ma non so quanto possano tenere all’acqua.

piombo adesivo artificiali jerkbait hardbait

Questo metedo è molto veloce e ottimo, come vediamo nella foto abbiamo reso un jerk galleggiante a suspending,  per aiutarci abbiamo preso un secchio e abbiamo iniziato a tagliare le striscette adesive quelle a posta, fino a che non lo vedevamo suspending, può essere che non otterremmo un suspending perfetto nel vero senso della parola in quanto dobbiamo vedere anche il peso della girella e moschettone, difatti se si mette lo split-ring  con un moschettone o girella  e ancorette di serie diventerà leggermente affondante, invece se andremo a fare un nodo diretto allo split ring resterà completamente suspending, starà a noi a prendere in considerazione con cosa peschiamo e come regolarci.

Per finire vi allego una bellissima cattura fatta con il jerk reso suspending, ricordatevi che per la pesca a jerkbait suspending non bisogna usare fluorocarbon in quanto andrebbe ad annullare la sospensione dell’artificiale  perchè il fluoro tenderebbe ad affondare.

cattura black bass a jerk suspending

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 − 6 =

*