artificiali pesca in mare Notizie

Gli artificiali originali e non per la pesca in mare


Sappiamo tutti che le esche artificiali sono infinite,infinite sono le loro forme basta entrare in un qualsiasi negozio da pesca per rendercene conto. Le dimensioni variano  troviamo artificiali  molti piccoli e ben curati  e perfettamente imitazioni di mosche e insetti, arrivando ad artificiali  lunghi anche una quarantina di centimetri.

In questo articolo vedremo quali sono le esche artificiali originali e imitazioni che riguardano la pesca in mare.

Gli artificiali originali ovvero che non imitano quelli più utilizzati sono:

Kona head: Questi artificiali vengono usati per la pesca del tonno,palamite,sgombri eccetera. Troviamo  diversi modelli di queste esche artificiali  grosse o piccole  a seconda della forma delle teste , sono delle imitazioni dei calamari  molto colorate e  con un nuoto diverso tra loro. Normalmente sono fatti in nylon oppure in acciaio.

Jig: Queste esche  vengono utilizzate nella pesca alla traina di tonni,palamite e spigole. I jig sono chiamati anche saltarelli  essendo più piccoli e leggeri dei kona head hanno una testina pesante che li fa scendere rapidamente sul fondo.

Cucchiaini: Questi artificiali sono usati anche nella pesca in acque esterne sono delle esche che producono vibrazioni attirando cosi anche i predatori di acqua salata. Possono essere rotanti o affondanti.

Possiamo utilizzarli anche dalla barca lanciandoli  consiglio di usare dei rotanti ondulanti pesanti  oppure  cucchiaini a paletta allungata con piume bianche.

Gli artificiali non originali ovvero sono quelli che imitano parlando sempre per la pesca in mare sono:

Mosche: Di solito le mosche si utilizzano in acqua dolce per la pesca alla trota e company,  però trovano impiego anche in mare inoltre alcune mosche sono state progettate e pensate appositamente per la pesca in mare.

Plughi: Queste esche sono utilizzate molto nella pesca a spinning, sono esche che assomigliano a piccoli pesci ne troviamo di varie forme e dimensioni , galleggianti o affondanti. Troviamo anche con un corpo snodato ovvero suddiviso in due segmenti che fa di loro un movimento scattante, la paletta serve per picchiare verso il fondo come farebbe un qualsiasi pesce ferito.

Minnow:  Ottimi artificiali simili ai plughi  vengono utilizzati molto nella pesca a spinning e anche  nella traina  solitamente sono tutto ad un pezzo. 

Teaser: Sono esche che servono ad attirare le prede  sono a forma di pesce e li si mette circa una decina di metri dalla barca, stanno in superficie simulando un pesce che si sta cibando inoltre con i colori attirano ancora di più.

Anguilline: Sono tipo delle anguille che fanno pensare che siano delle anguille della sabbia,normalmente sono utilizzate nella traina troviamo di diverse misure e lunghezze


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *